Home arrow Article Archive arrow Bandi & Concorsi arrow Progettazione di un段nstallazione interattiva condotto da Stefano Scarani
Main Menu
Login
Username

Password

Ricordami
Hai dimenticato la password?
Senza account? Creane uno!
Online
Sono online 213 ospiti
Statistica Utenti
17929 registrati
1190 questo mese
ultimo: topdmsmup
30
01
Progettazione di un段nstallazione interattiva condotto da Stefano Scarani
by Besegher
Stampa E-mail
Scritto da Besegher    sabato, 30 gennaio 2016 - Inserisci un commento


Workshop di Interaction design

Progettazione di un段nstallazione interattiva

condotto da Stefano Scarani

4-5-6 febbraio 2016

4 febbraio dalle 16h alle 20h
5-6 febbraio dalle 12h alle 19h

Milano, Museo del Design
Via Borsi, 9

Il workshop prevede l段ntroduzione ai concetti base e alle metodologie per la realizzazione di installazioni e ambienti interattivi diretti sia alla creazione artistica, sia all段deazione di percorsi espositivi.

Utilizzeremo il linguaggio di programmazione Max (Cycling74) come sistema per la realizzazione pratica delle esercitazioni e progetti.


Metodologia

Il workshop si articola proponendo concetti teorici e applicazioni pratiche in forma interconnessa, attraverso esempi concreti, documentazione audiovisiva di opere e sistemi realizzati, esposizione e analisi di motori interattivi reali, presentazione di tecnologie e sensori utilizzabili nell段deazione di opere interattive.

Si considera importante l段ntroduzione di concetti teorici immediatamente riconducibili ad applicazioni pratiche, per permettere una assimilazione e comprensione diretta delle problematiche fondamentali relative al tema affrontato.

Articolazione dei contenuti

Fondamenti

L段dea e la sua utilit (perch scegliere l段nterattivit come linguaggio?)

Percezione multisensoriale / rappresentazione multisensoriale

Concetto di linearit e non-linearit

Azione e Reazione: stabilire il codice

Induzione all段nterazione

Interazione individuale / interazione collettiva

Il dispositivo assente: una importante lezione di Paolo Rosa / Studio Azzurro

La rappresentazione dell段mmateriale: il museo multimediale

Laboratorio

Organizzazione del sistema in un diagramma di flusso

Tecnologia: hardware, software

Il trasduttore: il mondo dei sensori

Interfaccia persona-macchina

Creazione di un progetto collettivo di ambiente interattivo

Prerequisiti: non si richiede nessuna preparazione specifica nell置so di tale software, in quanto la pratica si sviluppa in forma collettiva e con il docente; in ogni caso si consiglia, a chi ne fosse in possesso, di portare con se tale software o il suo corrispondente gratuito Pure Data, utilizzando un computer personale. Si consiglia inoltre di portare con s qualsiasi lavoro o documentazione realizzata in questo ambito, come materiale che possa essere presentato e analizzato.

Per iscriversi: inviare una mail con  una breve descrizione della propria esperienza all段ndirizzo info@videosoundart.com

Costo: 220 euro

Bibliografia

MORELLI A, SCARANI S. (2010). Sound design, progettare il suono. Bologna; Pitagora Editrice.

Consigliati

ARNHEIM, R. (2004). Arte e percezione visiva. Milano: Feltrinelli Editore.

CARONIA A. (2001). Il Cyborg Saggio sull置omo artificiale. Milano: Shake.

ECO, U. (2009). Opera aperta. Milano; Bompiani

MANOVICH L. (2005). El lenguaje de los nuevos medios de comunicacin. Barcelona; Paids Comunicacin.

McLUHAN, M. (2008). Gli strumenti del comunicare. Milano: Il Saggiatore.

NEGROPONTE N. (1995). Essere digitali. Milano: Sperling and Kupfer.

STUDIO AZZURRO (2007). Videoambienti, ambienti sensibili e altre esperienze tra arte, cinema, teatro e musica. Milano; Feltrinelli.

STUDIO AZZURRO (2011). Musei di narrazione. Milano; Silvana Editoriale

SVAニS D. (2000). Understanding Interactivity Steps to a Phenomenology of Human-Computer Interaction. Tesi di Dottorato, NTNU, Trondheim. testo disponibile online: [http://dag.idi.ntnu.no/interactivity.pdf)]. Consultato il 23/04/2013.

CIPRIANI A., GIRI M. (2009). Musica elettronica e sound design Teoria e pratica con Max/MSP Vol.1. Roma; ConTempoNet s.a.s.

CIPRIANI A., GIRI M. (2013). Musica elettronica e sound design Teoria e pratica con Max/MSP Vol.2. Roma; ConTempoNet s.a.s.

COLASANTO F. (2010). Max/MSP Gua de programacin para artistas. Morelia; CMMAS Centro Mexicano para la Msica y las Artes Sonoras.

LINK /////
http://www.videosoundart.com

< Precedente   Successivo >
You are not authorized to leave comments - please login.